Archive for marzo, 2014

Se il nonno fa testamento con mano tremante….

  D’ora in poi gli eredi scontenti dovranno pensarci due volte prima di impugnare il testamento poco generoso del nonno: in pieno possesso delle sue facoltà mentali, ma con una scrittura più spigolosa del solito, questi potrebbe aver sofferto di ipertiroidismo. Alcuni ricercatori della Facoltà di Medicina dell’Università Cattolica di Roma hanno infatti dimostrato che […]

Anche l’occhio vuole la sua parte…di esercizio fisico.

  Gli effetti benefici dell’attività fisica sulla salute si estendono alla funzione visiva, particolarmente alla degenerazione maculare legata all’età o DMLE, quella malattia che colpisce la parte centrale della retina (macula) responsabile della visione nitida.Ricercatori della Emory University di Atlanta hanno condotto uno studio su modelli animali che mostra come l’esercizio aerobico protegga la struttura e la funzione della

Portali salute,operazione trasparenza: cominciamo dagli IRCCS

Un miglioramento nel segno della trasparenza,  il nuovo portale del Ministero della Salute presentato ufficialmente il 3 Marzo: si chiama Dovesalute e raccoglie informazioni relative ai 49 Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) presenti in Italia, quegli ospedali di eccellenza dove si svolgono attività di ricerca scientifica.

Cuore e reni sempre più vicini

      In Italia circa 3 milioni di persone sono affette da malattia renale cronica. Eppure non sempre essa è correttamente e precocemente diagnosticata, né lo sono le implicazioni cardiologiche che la caratterizzano. Il colesterolo alto, ad esempio, può rappresentare un grosso rischio per i pazienti che ne soffrono,

Basta piangere sul grasso versato. Let’s move!

  Nuovi esperimenti su cavie da laboratorio hanno permesso di spiegare, seppure parzialmente, il modo in cui l’obesità può danneggiare le funzioni cognitive, peggiorando la memoria o l’apprendimento.Le cellule del tessuto adiposo producono tutta una serie di sostanze in grado di creare uno stato infiammatorio da cui neanche il cervello sarebbe immune,come si pensava fino […]

Sindrome delle Apnee Notturne

Si parla di Sindrome delle Apnee Notturne quando durante il riposo notturno si verifica un collasso delle vie aeree superiori completo o parziale, per più di 10 secondi. Nel 60% dei casi la Sindrome colpisce persone obese.

Obesità ed apnee notturne

Dott.ssa Cristiana Ficoneri, Dietista, Specialista in Scienze della Nutrizione Umana. Nell’incessante ricerca delle cause dell’epidemia di “diabesità” caratteristica dei nostri tempi, vari studiosi hanno preso in considerazione due possibili fattori causali: il concomitante aumento di una patologia conosciuta come Apnea Ostruttiva del Sonno (OSAS) o Sindrome delle Apnee Notturne  e la riduzione delle ore di sonno […]

Nutrizione per la salute dell’occhio

nutrizione per la salute dell’occhio della Dott.ssa A.Carughi